Fridaysforfuture al Galilei di Ostiglia

Noi Rappresentanti di Istituto pur non partecipando fisicamente allo sciopero della scuola del 15 marzo promosso dal movimento Friday for future Italy per sollecitare i governanti ad adottare misure urgenti ed efficaci per contrastare i cambiamenti climatici insieme a tutti gli studenti siamo solidali alle richieste promosse da Greta Thunberg durante COP 24 a Katowice nel dicembre scorso. In particolare chiediamo ai nostri governanti locali, regionali e nazionali di attuare iniziative concrete per migliorare l'aria che respiriamo contenendo le emissioni dei gas ad effetto serra e le micropolveri che spesso superano i limiti fissati dalla normativa.

Chiediamo inoltre che si adottino misure per ridurre e possibilmente azzerare il consumo di suolo che nella nostra pianura è particolarmente fertile e dunque prezioso.

Chiediamo inoltre di migliorare la qualità dell'acqua, un bene primario a cui i cittadini hanno diritto. Tutto questo per garantire un futuro a noi e a chi verrà dopo di noi.

Vogliamo che questo diventi una priorità nei programmi e nelle azioni delle amministrazioni che governano il nostro territorio.

Questo comunicato verrà pubblicato sul sito d’Istituto e inviato agli amministratori locali


Pubblicata il 15 marzo 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.